Affidati agli esperti dello sconto in fattura

Ti diamo l’opportunità di cedere il credito Ecobonus o il Bonus Ristrutturazione, e pagare la metà le nuove finestre. Ci occuperemo noi di tutto: con Oknoplast sei in buone mani.

Ristruttura la tua casa con Oknoplast

Lo Stato ha deciso di incoraggiare gli interventi di riqualificazione edilizia offrendo ai cittadini la possibilità di ottenere importanti detrazioni fiscali sulle spese sostenute.

Come funziona il bonus sugli infissi?

Per quanto riguarda la sostituzione di finestre comprensive di infissi, è possibile detrarre fino al 50% delle spese totali sostenute e cedere il proprio credito Ecobonus o il Bonus ristrutturazione concesso dallo Stato a un nostro Rivenditore. In questo modo sarà possibile ottenere subito un grande risparmio sul prezzo di acquisto dei nuovi infissi ad alta efficienza energetica.

Ecobonus e cessione del credito: come funziona

Da oggi chi acquista finestre che migliorano l’efficienza energetica dell’edificio può ottenere una detrazione fiscale pari al 50% del prezzo totale, il cosiddetto Ecobonus, per un limite massimo di 60.000 euro a unità immobiliare per quanto riguarda i soli serramenti.
Si può scegliere se ripartire in egual misura tale detrazione su un periodo di 10 anni, oppure se cedere immediatamente ai fornitori dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi (i Rivenditori Oknoplast) un credito pari alla detrazione Irpef spettante, come pagamento parziale del corrispettivo.
Il vantaggio della cessione del credito Ecobonus è evidente: si otterrà subito una riduzione sull’intero importo dell’acquisto, senza dover aspettare di recuperare il 50% della spesa nei 10 anni successivi.

Bonus ristrutturazione e cessione del credito: come funziona

I lavori di ristrutturazione edilizia eseguiti entro il 31 dicembre 2021 possono beneficiare di una detrazione fiscale del 50% sulla spesa totale sostenuta, ovvero il Bonus Ristrutturazione, fino a un massimo di 96.000 euro per unità immobiliare. Tra gli interventi che hanno diritto al Bonus Ristrutturazione vi è anche la sostituzione dei serramenti, a condizione che questa comporti un abbassamento dei valori di trasmittanza termica degli infissi.

È possibile avvalersi degli incentivi tramite detrazioni fiscali egualmente ripartite nell’arco di 10 anni, oppure cedere il corrispettivo della detrazione Irpef spettante direttamente al fornitore dei prodotti acquistati per la ristrutturazione (i rivenditori Oknoplast). In questo modo sarà possibile ottenere subito un importante risparmio sul prezzo di acquisto dei serramenti, senza dover aspettare i 10 anni di recupero fiscale previsti dalla normativa per recuperare il 50% della spesa.

Vuoi pagare la metà le finestre Oknoplast?

Se vuoi acquistare i tuoi nuovi infissi usufruendo dello sconto del 50% compila il form e trova il rivenditore Oknoplast più vicino.
Potrai recarti presso il punto vendita in totale sicurezza, oppure richiedere un preventivo gratuito o una consulenza online comodamente da casa.

Usufruire della cessione del credito non è mai stato così facile

Sarà lo stesso rivenditore Oknoplast a occuparsi direttamente di tutte le procedure necessarie per poter usufruire dei benefici derivanti dalla cessione del credito Ecobonus o del Bonus ristrutturazione, agevolando così i propri clienti. In questo modo non ci si dovrà preoccupare di gestire le diverse pratiche burocratiche: ci penseranno i nostri Rivenditori, lasciando i clienti liberi di godere di tutti i vantaggi dei nuovi infissi ad alta efficienza energetica.

Finestre nuove a metà prezzo?