Con Design for Well-being siamo entrati nel mondo per noi essenziale delle forme, dei volumi e delle proporzioni osservate dal punto di vista del cervello umano, con le sue predisposizioni, i suoi stili estetici e cognitivi, messi in memoria da millenni.

Lo studio è partito dal fatto che il cervello dell’uomo è costituito da un emisfero destro e un emisfero sinistro, e ciascuno svolge funzioni diversa dall’altro, come una macchina con due motori indipendenti, sia per risparmiare energia, sia per disporne di uno se l’altro si rompe. La storia dell’uomo dimostra che l’equilibrio tra i due emisferi del cervello non è affatto scontata.

La sorprendente conclusione dello studio è che il cervello umano predilige da sempre le strutture outdoor o meglio nulla come le strutture outdoor è in grado di mettere in equilibrio l’emisfero destro e l’emisfero sinistro del cervello umano.

Pratic NEWS

Outdoor e Neuroscienze: il cervello ama la pergola